Pnrr, Giovannini: "Centreremo anche gli obiettivi di giugno"

(Adnkronos) - "Non è vero che l'Europa ci sta bacchettando per la questione dei tempi, e lo dico a ragion veduta. L'Italia ha raggiunto tutti gli obiettivi del Pnrr a fine dicembre, a marzo sono venuti e hanno controllato ulteriormente a che punto eravamo, e centreremo anche gli obiettivi di giugno. Allora dov'è la bacchettata?". Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, intervenuto a Napoli alla seconda tappa di "Alis on tour" in corso al Castel dell'Ovo. "Io comincio ad essere veramente sorpreso di questo refrain che descrive il Paese, che grazie alle imprese e alle istituzioni ha impresso un'accelerazione che non si era mai vista. Questo - ha aggiunto Giovannini - non è un Paese fermo o sempre in ritardo. Questo meccanismo per cui siamo sempre in ritardo non aiuta il Paese a capire cosa sta succedendo. Bene stimolare il Governo e tutte le istituzioni, ma è bene anche riconoscere quello che sta accadendo. Questo meccanismo per cui siamo sempre in ritardo non aiuta il paese a capire cosa sta succedendo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli