Pnrr, Giovannini: "E' una grande opportunità per le Pa per progettare il futuro"

(Adnkronos) - "Il Paese e' ripartito, la Pa e' ripartita, naturalmente con le difficolta' indotte dai problemi che conosciamo bene. Credo che il Pnrr abbia rappresentato una grande opportunità per liberare idee e far tornare la Pa a progettare il futuro". A sottolinearlo è stato il ministro delle Infrastrutture e della Mobilita' sostenibili, Enrico Giovannini, intervenuto al Forum della Pa.

"Le Pa avranno in gestione i fondi per il 2021-2027 ed e' importante che comprendano che questo e' un cambiamento epocale che - ha evidenziato Giovannini - richiede un cambiamento altrettanto epocale nelle forme con le quali si fa la progettazione delle opere e si realizzano le opere, si documenta quello che si e' fatto in termini, per esempio, di carbon footprint, ossia di impronta sulle emissioni".

''Il Paese non è bloccato - ha proseguito il ministro -. E' stato chiarito che la tutela del paesaggio e della biodiversità, che abbiamo introdotto in Costituzione, in caso di contrasto il Cdm può decidere le priorità. Non far nulla in nome del paesaggio, finisce per distruggerlo senza fare nulla. La scelta sulle opere e le procedure più rapide, deve trovare un diverso equilibrio rispetto al passato, anche coinvolgendo i territori''.

''La legge prevede procedure semplificate e nuovi bandi con un piano e di fattibilità tecnica economica per i progetti esecutivi che devono preparare le stazioni appaltanti. Si tratta di regole previste dl Next Generation Eu per costruire infrastrutture sostenibili, così come prevedono le leggi europee'', ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli