Pnrr,Mattarella: è occasione irripetibile, tenere passo impegni

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 set. (askanews) - Il Pnrr "è una grande occasione. Irripetibile per la portata degli investimenti. Attuare gli adempimenti, tenere il passo degli impegni assunti, proseguire con tenacia e coerenza sulla strada intrapresa rappresenta la sfida che il bene comune ci richiede". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando durante la cerimonia di inagurazione dell'anno scolastico all'istituto di istruzione superiore "Curie-Vittorini" di Grugliasco (Torino).

"Il Piano nazionale di ripresa e resilienza può aiutarci a migliorare i servizi della scuola e la funzionalità dei nostri edifici scolastici, mettendoli in sicurezza, riqualificandoli, costruendone di nuovi" ha aggiunto, ricordando che "la sfida del Piano di ripresa è tutt'uno con la grande sfida ambientale. Accelerare nello sviluppo significa oggi accelerare nella sostenibilità. Gli squilibri del pianeta costituiscono sottrazioni di risorse alle generazioni più giovani. Questo è il tempo della restituzione".

Sul fronte della scuola, ha proseguito Mattarella, il Pnrr "può aiutarci a ridurre i divari territoriali, che costituiscono una ferita per il Paese e un freno al suo sviluppo. Perché la scuola è presidio di cultura, di senso civico, di comunità, di socializzazione, in tutti centri territoriali, specialmente in quelli dove la popolazione è meno numerosa e i servizi mancano. Può aiutare le giovani famiglie potenziando gli asili nido. Può farci crescere nella cittadinanza digitale, dentro la scuola e oltre la scuola".