Pnrr, Mura (pg Roma): "Successo Capitale condizionerà risultato nazionale"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Il "distretto di corte d’appello di Roma risentirà in misura accentuata degli effetti del Pnrr, al punto che non è azzardato prevedere che il successo o l’insuccesso a Roma potrà condizionare il risultato nazionale". Così il procuratore generale della corte d'appello della Capitale, Antonio Mura, nella relazione all'apertura dell'anno giudiziario.

"L’attuazione dovrà avvenire in un momento di per sé difficile per ragioni estranee alla giurisdizione, con la pandemia tuttora in atto. A maggior ragione ciò legittima l’impiego del termine resilienza, che è la capacità di chi non perde mai la speranza e continua a lottare contro le avversità" sottolinea.

"A nome della magistratura requirente del distretto di Roma esprimo fiducia e propongo impegno corale nell'attuazione del Piano di ripresa della giustizia, sento il dovere di rimarcare che - allo stato - esso non si presenta del tutto equilibrato e tale da coinvolgere in modo effettivo e paritario tutti coloro il cui apporto è indispensabile per l'obiettivo della ripresa" afferma.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli