Pnrr, presidente commissione: Roma in affanno su avvio progetti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 21 giu. (askanews) - La bravura che Roma Capitale ha avuto nella prima fase di assegnazione dei fondi Pnrr "rischia di essere vanificata dai colli di bottiglia che si stanno creando nella messa a terra dei progetti". L'allarme è stato lanciato dal consigliere capitolino di Roma Futura Giovanni Caudo, presidente della commissione speciale Pnrr di Roma Capitole, intervenuto oggi in collegamento nel corso dell'evento "Smart City Now 2022".

Caudo ha segnalato che "la difficoltà nell'individuare all'interno dell'amministrazione tecnici idonei a ricoprire il ruolo di Responsabile unico del procedimento (Rup) nei cantieri e le imprese che scelgono di non partecipare ai bandi in corso indetti da Invitalia sono un segnale preoccupante".

"Occorre avviare - secondo Caudo - una riflessione condivisa su come intervenire. Roma Capitale ha progetti di interesse nazionale da portare a termine, ma credo che tutti gli Enti locali stiano facendo i conti con queste difficoltà".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli