Pnrr, Sala: Milano ha grande occasione, sindacati collaborino

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 giu. (askanews) - Con il fondi del Pnrr e la fase di ripresa post pandemia Milano ha una "grande occasione", ma per coglierla la politica deve saper ascoltare la società civile e le parti sociali, sindacati in primis. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, durante il convegno online "Quali politiche sociali per Milano?" organizzato dalla Cgil.

"Io non è che sia un maniaco della crescita a tutti i costi, ma non credo all'ipotesi decrescita anche perché, ci piaccia o meno, la popolazione continua a aumentare. La formula non può essere quella del passato recente, basata su una mobilità assoluta e consumi eccessivi, comunque tutta sostenuta dai consumi. Deve essere una formula diversa nella quale i sindacati sono chiamati a collaborare con noi perché, non tutto ma gran parte, passerà per il lavoro" ha detto il sindaco.

"È chiaro che deve essere un lavoro giusto, nuovo e verde, ma anche solo per consenso: il capitale ha scelto il green perché premia chi va lì. Allora abbiamo l'occasione di mettere insieme alcune istanze che possono produrre più lavoro, diverso, meglio retribuito, più sicuro etc. Questa è la grande occasione di Milano" ha proseguito Sala.

"Penso che politica, non per falsa modestia, possa svolgere suo ruolo, ma da sola non vada da nessuna parte, però bisogna che noi abbiamo la forza di chiedere aiuto, di dare ascolto, di collaborare e non di riunire tavoli in cui facciamo sempre come vogliamo noi. Il mio impegno va in questo senso, lavorerò in questo senso fino all'ultimo giorno del mio mandato e dopo se sarò riconfermato" ha continuato.

"Apprezzo tutte le aperture alla collaborazione che ci possono essere perché viviamo un momento eccezionalmente complesso, con opportunità eccezionali, a cui non si può rispondere con la semplicità del passato" ha concluso Sala.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli