Pnrr: Satta (Upc), 'Sud ha bisogno di interventi straordinari'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 dic. (Adnkronos) – "Il Pil crescerà pure del 6% nel 2021, ma il Sud rimane indietro, ci dice la Svimez. Sono necessari interventi straordinari sul fronte della fiscalità per attrarre investimenti”. Lo afferma il segretario dell’Unione popolare cristiana (Upc) Antonio Satta.

“La crescita non è omogenea -continua Satta- Se il Mezzogiorno non riparte avremo sempre una ripresa parziale, che non sconfiggerà la povertà che c’è in tante parti del Paese. Su questo fronte il Governo deve ancora lavorare, e mi auguro che attraverso il Pnrr si gettino davvero le basi per una rinascita”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli