Pnrr, Visco: "Il Paese è sulla strada giusta, riforme non dettate da Ue ma nel nostro interesse"

(Adnkronos) - "Netti progressi potranno essere conseguiti mediante i programmi di investimento e le riforme previsti dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza. Si tratta di un Piano di dimensioni finanziarie importanti i cui obiettivi – accelerare la doppia transizione, “verde” e digitale, potenziare l’istruzione e la ricerca, colmare i ritardi del Mezzogiorno – non possono che essere condivisi tra le forze politiche". Ad affermarlo è il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nel suo intervento ad 'Analysis: Forum Istituzionale'.

"Il Paese - sottolinea - è sulla strada giusta: il successo nel completare i principali programmi di investimento, oggi tutti in fase di avvio, e le connesse riforme, che non sono “dettate” da Bruxelles ma sono nel nostro stesso interesse, sarà essenziale per rafforzare il potenziale di crescita nonché per contrastare i rischi, anche finanziari, determinati dall’aumento dell’incertezza a livello globale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli