Pochi giorni fa aveva compiuto 112 anni dopo una vita in cui aveva visto praticamente di tutto

Angela Tiraboschi
Angela Tiraboschi

Lutto a Bergamo e in un certo senso in tutto il paese, è morta Angela Tiraboschi, la donna più anziana d’Italia. Pochi giorni fa “nonna Angela” aveva compiuto 112 anni dopo una vita in cui aveva visto praticamente di tutto fino al Covid. La nonnina più longeva d’Italia si è spenta nel sonno nella sua casa di via Coghetti a Bergamo. Solo lo scorso 19 aprile aveva spento 112 candeline ed aveva raggiunto il record doppio di donna più anziana in Italia e bergamasca più longeva di sempre.

Morta la donna più anziana d’Italia

Era nata ad Oltre il Colle, aveva fatto la casalinga per tutta la vita ed era una super tifosa dell’Atalanta. I media spiegano che come consueto nonna Angela avrebbe voluto trascorrere l’estate nella suo paese d’origine. Angela lascia quattro figli, Roberto, Maria, Luciana e Piero, tutti di età compresa tra i 70 e gli 85 anni. La signora Tiraboschi aveva avuto un incidente che l’aveva costretta a spostarsi con una sedia a rotelle ma la sua vita era quella di una donna tenace, una donna che aveva visto di tutto.

Dalla Spagnola al Covid passando per due guerre

Due Guerre mondiali, pandemie dalla Spagnola al Covid, papi e governanti a mazzi e costumi sociali rivoluzionati decine di volte. Per il suo 112mo compleanno Angela Tiraboschi aveva ricevuto gli auguri anche del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana che ne aveva elogiato la forza in un post su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli