Poco più di 21 mila casi in Italia. Calano ricoveri ordinari e terapie intensive

·1 minuto per la lettura

AGI - In calo la curva epidemica in Italia. Sono 21.052 i nuovi casi oggi, contro i 24.099 di ieri, a fronte di 194.984 tamponi, 18 mila meno di ieri. Tuttavia, la percentuale positivi-tamponi scende al 10,7% dall'11,32% di 24 ore fa, ed è visibile anche la riduzione su base settimanale (sabato scorso, ad esempio, i nuovi casi erano oltre 5 mila in più).

Sempre alto il numero dei decessi, 662 oggi, comunque in calo rispetto agli 814 di ieri. Le vittime totali sono 59.114. Si rafforza il calo dei ricoveri: le terapie intensive sono 50 in meno (ieri -30), 3.517 in tutto (con 192 nuovi ingressi oggi). Mentre i ricoveri ordinari scendono di ben 1.042 unità (ieri -572), per un totale di 30.158. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

Le regioni con più contagi quotidiani sono Veneto (+3.607, in controtendenza essendo ancora in crescita), Lombardia (+3.148), Emilia Romagna (+1.964), Puglia (+1.884, altra regione ancora in crescita) e Lazio (+1.783). i casi totali sono 1.709.991.

I guariti sono 23.926 (ieri 25.276) per un totale di 896.308. Superati ancora dunque i nuovi casi del giorno: per questo il numero degli attuali positivi continua a scendere, -3.533 (ieri -2.280), e arriva a 754.169. Di questi, sono in isolamento domiciliare 720.494, 2.441 meno di ieri.