Poke House sbarca in Rinascente a Milano con il primo chiosco

Mlo

Milano, 12 dic. (askanews) - Prosegue a ritmi serrati la crescita della catena di poke milanese, Poke House, che alla vigilia delle festività natalizie ha inaugurato la sua settima insegna in pieno centro a Milano. Il progetto fast casual lanciato un anno fa da Matteo Pichi e Vittoria Zanetti ha aperto infatti il suo primo chiosco alla Rinascente di Milano, cuore pulsante dello shopping cittadino.

Situato al piano terra del grande magazzino meneghino, il chiosco, come un teatro su strada, alza il sipario, nei tipici toni rosa salmone, su un angolo di California, dove vengono preparate a vista le poke bowl, ispirate alle ricette della West Coast.

"Il nuovo chiosco in Rinascente risponde a una tendenza sempre più diffusa della ristorazione fuori casa che si intreccia alla crescente popolarità del take away - commentano i fondatori di Poke House Matteo Pichi e Vittoria Zanetti - Da qui l'idea di proporsi in una nuova veste, un chiosco, per offrire agli shopping addicted una pausa perfettamente bilanciata a metà tra lo street food e la cucina healthy in una delle aree più popolari della città".

La novità all'interno del menù invernale di questa insegna a metà tra il fast food e il ristorante classico è la proposta di poke "calda", la Venus Poke: riso venere tiepido accompagnato da salmone cotto, avocado, formaggio feta e germogli di soia, con salse preparate sul momento, zenzero rosa e sesamo.