Poker dell'Udinese all'Unipol Domus, Cagliari travolto 4-0

·1 minuto per la lettura

AGI - L'Udinese ritrova il sorriso dopo cinque turni di astinenza, battendo e mettendo in seria difficoltà un Cagliari la cui unica vittoria in campionato risale a due mesi fa.

All'Unipol Domus finisce con un travolgente 4-0 bianconero, firmato dalla doppietta di Deulofeu e dalle reti di Makengo e Molina. La squadra di Cioffi sale a quota 20 punti, mentre quella di Mazzarri resta penultima a 10.

Pronti via e la gara si sblocca immediatamente grazie al gol di Makengo, che sfrutta il servizio di Udogie dopo un errore di Godin per incunearsi in area avversaria e fulminare Cragno per il vantaggio ospite.

Passano un'altra manciata di minuti e Pavoletti avrebbe subito la chance per il pareggio, ma Silvestri gliela cancella con un ottimo intervento. A ridosso dell'intervallo arriva anche il raddoppio friulano ad opera di Deulofeu, che s'inventa una traiettoria fantastica su punizione per il 2-0.

Nella ripresa ci si aspetta una pronta reazione del Cagliari, ma al 50' Molina realizza il fantastico gol del 3-0 che di fatto chiude anticipatamente la sfida.

Al 66' si fa notte fonda per i sardi a causa dell'espulsione di Marin, mentre al 69' la festa dell'Udinese si conclude con il poker realizzato da Deulofeu, autore di una meravigliosa doppietta con un destro a giro imprendibile sotto l'incrocio. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli