Polemiche in Portogallo per nuove regole su transgender

vgp

Roma, 23 ago. (askanews) - L'introduzione di nuove regole che riguardano gli adolescenti transgender e il loro rapporto con la scuola ha suscitato polemiche in Portogallo . Numerosi media hanno aperto i loro notiziari sul tema su cui si è aperta una dura discussione politica.

Sulla base di una legge approvata nell'agosto 2018 dal parlamento portoghese, una direttiva del governo emessa la scorsa settimana consente agli adolescenti di età compresa tra 16 e 18 anni di dichiarare il proprio cambio di genere nella propria scuola con il consenso dei genitori.(Segue)