Polestar sarà quotata al Nasdaq per un valore di circa $20 mld

·1 minuto per la lettura

Volvo Cars, il maggiore azionista del produttore di veicoli elettrici premium Polestar, ha diffuso i piani per la quotazione di quest'ultima al Nasdaq di New York. Che sarà effettuata attraverso una business combination con Gores Guggenheim, società di acquisizioni formata da affiliate di The Gores Group e Guggenheim Capital.

Alla chiusura del processo di aggregazione la nuova società sarà detenuta da una Spa denominata Polestar Automotive Holding UK, che verrà quotata con il simbolo "PSNY". L'operazione implica un'enterprise value di circa 20 miliardi di dollari. I proventi dell'aggregazione saranno utilizzati per finanziare investimenti significativi nell'espansione dei prodotti, delle operazioni e dei mercati di Polestar al fine di creare un'azienda leader nel mercato globale dei veicoli elettrici premium.

In linea con la business combination Volvo effettuerà ulteriori investimenti azionari in Polestar fino a 600 milioni di dollari. Al completamento delle transazioni Volvo dovrebbe così detenere quasi il 50% della società combinata. Infine, come precedentemente annunciato, anche Volvo Cars sta valutando una potenziale IPO nel corso di quest'anno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli