Polfer, bilancio 2019: recuperate oltre 35 tonnellate di rame

Cro-Mpd

Roma, 2 gen. (askanews) - Nel 2019, da parte della Polfer, intensa attività di contrasto ai furti di rame, che in ambito ferroviario spesso causano ritardi alla circolazione dei treni e consistenti disagi per i viaggiatori: oltre 2.038 controlli ai centri di raccolta e recupero metalli, in circa 7.928 servizi di pattugliamento delle linee ferroviarie ed in 2.464 servizi di controllo su strada a veicoli sospetti. L'articolato dispositivo ha consentito il recupero di oltre 35 tonnellate del cosiddetto "oro rosso" di provenienza illecita, l'arresto di 15 persone e la sottoposizione ad indagini preliminari di 86 soggetti. Il fenomeno in ambito ferroviario è risultato ulteriormente ridimensionato con un calo di furti del -23 % ed un incremento del rame recuperato del 51% rispetto allo scorso anno. Lo evidenzia il bilancio di fine anno della Polizia Ferroviaria.