De Poli: riforma Irpef è propaganda, si pensi a quoziente familiare

Pol/Vep

Roma, 13 gen. (askanews) - "Il cantiere della riforma IRPEF annunciata dal Governo è pura propaganda. Le famiglie italiane aspettano risposte concrete. Serve una seria riforma fiscale che introduca il quoziente familiare a beneficio dei nuclei numerosi e più in difficoltà". lo afferma il senatore Udc Antonio De Poli.