De Poli (Udc): piccoli negozi in crisi con scontrino elettronico

Pol-Afe

Roma, 20 gen. (askanews) - "Attivare lo scontrino elettronico nei piccoli centri si sta rivelando una missione impossibile per molti esercenti e piccoli commercianti. Basti pensare ai numeri della Bassa Padovana che ha subito una contrazione di 3000 imprese dal 2009 al 2018. Senza le botteghe e i negozi, le piccole città muoiono. Ho condiviso, fin dall'inizio, l'SOS lanciato da sindaci, amministratori locali e categorie economiche come l'Ascom di Padova. Ho chiesto con un'interrogazione parlamentare al presidente del Consiglio Giuseppe Conte di rimodulare la normativa. Diciamo no ad un'altra mazzata del Governo ai commercianti". Lo ha detto il senatore UDC Antonio De Poli intervenendo stamane, a Palazzo Madama, sul tema della crisi del commercio.