Politecnico Milano fra primi 100 a mondo per obiettivi sostenibilità

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 apr. (askanews) - Il Politecnico di Milano sale sul podio in Italia e si piazza fra i primi 100 atenei al mondo nella classifica The Impact Rankings 2022 che misura il contributo per il raggiungimento dei 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L'ateno milanese, che concorre per la prima volta, ha dovuto confrontarsi con 1.406 università in totale al mondo di cui 20 italiane. La metodologia applicata prevede che ogni università selezioni in autonomia un minimo di quattro obiettivi di sviluppo sostenibile su cui vuole confrontarsi, obbligatorio per tutti solo Sdg17 Partnerships for Goals (Partnership per gli obiettivi).

La migliore performance è nell'Sdg 9 Imprese, Innovazione e Infrastrutture: 18° posto al mondo. Molto buoni anche i posizionamenti nel Sdg 8 Lavoro Dignitoso e Crescita Economica con un 59° posto e Sdg 10 Ridurre le disuguaglianze al 45° posto. Su questo fronte il Politecnico ha attivato due principali programmi strategici che mirano a garantire pari opportunità per tutti sia nello studio che nel lavoro. Il programma Pop Pari Opportunità Politecniche mira a garantire un ambiente di studio e di lavoro rispettoso dell'identità di genere, della disabilità, della cultura e della provenienza. Scholarships@polimi prevede inoltre diversi programmi di borse di studio per garantire a tutti pari diritti all'istruzione e promuovere l'iscrizione di gruppi sottorappresentati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli