Politica: Letta e Meloni d'accordo, 'non può essere un mestiere'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 dic (Adnkronos) – "La politica non può essere un mestiere". Si dicono d'accordo Enrico Letta e Giorgia Meloni, insieme alla presentazione del libro 'Pedagogia e politica' a cura di Luciano Violante, Pietrangelo Buttafuoco e Emiliana Mannese.

"La pedagogia insegna la libertà in politica -ha spiegato il segretario del Pd-. Tra le tante cose che ho imparato da Andreatta c'è che il politico libero è quello che ha quella libertà dentro e fuori che gli consente di essere tale anche quando non condivide una scelta. E educare a una professionalità, anche esterna, significa poter dire: non sono d’accordo e faccio altro, non dipendo da una scelta che sono costretto a fare anche se non sono d’accordo".

"Sono d'accordo con quello che diceva Enrico -ha replicato la Meloni-. Non puoi fare politica se non sei libero, non puoi considerare la politica un mestiere, ma una fase transitoria". La leader di FdI aveva premesso: "Noi abbiamo una politica che molto spesso si limita a inseguire, le mancano elementi fondamentali come la competenza. Lo studio, sapere di cosa si parla sono considerate anomalie. Dovrebbero essere la base della politica. Io non sono laureata, ma non puoi parlare di qualcosa se non sai di cosa stai parlando".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli