Polizia stradale: nel 2019 incidenti in lieve diminuzione -3-

Cro/Ska

Roma, 30 dic. (askanews) - Nel corso dell'anno sono state realizzate dalla Polizia Stradale numerose campagne di prevenzione ed informazione sulla sicurezza stradale tra cui le più importanti: 'ICARO' - giunta alla 19^ edizione - in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell'Università 'Sapienza' di Roma, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, il Moige ed altri partner ha previsto la formazione diretta agli studenti delle scuole primarie e secondarie di secondo grado di tutte le province italiane sui processi diretti a far nascere o rafforzare comportamenti corretti e una mobilità consapevole. 'CHIRONE - DALLA PARTE DELLE VITTIME'- in collaborazione con l'Università LA SAPIENZA di Roma-Dipartimento di Psicologia e la Fondazione ANIA, è un progetto rivolto agli operatori di Polizia che sono chiamati alla gestione di un evento traumatico quale l'incidente mortale stradale o ferroviario, fornendo loro supporto e formazione.

'GUIDA E BASTA' - avviata a maggio del 2016 con ANAS SpA ha portato alla realizzazione di spot con l'obiettivo di illustrare gli effetti negativi della distrazione alla guida, in particolare di quella derivante dall'uso scorretto di smartphone. È stata, inoltre, creata una APP gratuita, che ha la funzione principale di disabilitare lo smartphone alla ricezione di chiamate e sms quando si è in modalità 'guida'.

'BICISCUOLA' - in collaborazione con l'organizzazione del Giro d'Italia con l'obbiettivo di sensibilizzare i bambini delle scuole Primarie di tutta Italia sul rispetto dell'ambiente e delle regole della sicurezza e dell'educazione stradale.

'BIMBI IN AUTO' - in collaborazione con i Ministeri della Salute, delle Infrastrutture e dei Trasporti e le principali Associazioni dei Pediatri, con l'obbiettivo di sensibilizzare i genitori sull'importanza dell'utilizzo dei sistemi di ritenuta per la sicurezza dei bambini in auto.

'#SEISICURO' - in collaborazione con la Società Autostrade per l'Italia S.p.A., in occasione dello scorso esodo estivo con l'obbiettivo di sensibilizzare gli automobilisti sui rischi derivanti da comportamenti errati alla guida. Durante la trascorsa stagione estiva a bordo dei due Pullman Azzurro della Polizia di Stato, Polizia Stradale e Croce Rossa Italiana ed ANPAS sono stati presenti in 19 Aree di Servizio dislocate lungo le arterie autostradali interessate da più elevati volumi di traffico, raggiungendo oltre 30.000 automobilisti.

'GITE SCOLASTICHE IN SICUREZZA' - realizzata da Polizia Stradale con il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, per il controllo preventivo in occasione delle gite e dei viaggi d'istruzione di autobus ed autisti. Dall'avvio dell'iniziativa, nel febbraio 2016, sono stati 69.797 gli autobus controllati di cui 45.862 su richiesta delle scuole. Quelli che presentavano una o più irregolarità sono stati 9.828; 14.077 le infrazioni rilevate con 167 patenti e 216 carte di circolazione ritirate.