Poliziotti cinesi tornano di pattuglia a Milano con i carabinieri

Alp

Milano, 8 nov. (askanews) - Saranno nella loro uniforme e impiegati in servizio di pattuglia a piedi insieme con due carabinieri nei dintorni di piazza Duomo, nel quadrilatero della moda, al Castello Sforzesco e in zona Brera, i tre poliziotti cinesi che saranno impiegati a Milano dal 6 al 23 novembre. Lo ha annunciato oggi alla stampa il prefetto del capoluogo lombardo, Renato Saccone, insieme con il console generale della Repubblica popolare cinese in Italia e i vertici locali delle forze di polizia.

La presenza dei poliziotti cinesi, già "positivamente sperimentata negli anni scorsi a Milano e in altre città d'Italia", ha l'obiettivo di agevolare lo scambio di informazioni di polizia relative alla presenza di connazionali e facilitare eventuali contatti con i turisti, nonché con le autorità di polizia, diplomatiche e consolari.