Poliziotti uccisi a Trieste, i funerali: “Sarete sempre Figli delle Stelle”

poliziotti uccisi a trieste funerali

È il giorno dell’ultimo saluto a Matteo Demenego e Pierluigi Rotta. Alle ore 11.20 di mercoledì 16 ottobre si terranno i funerali dei due poliziotti uccisi a Trieste nella sparatoria davanti alla Questura. A dire addio alle due vittime è stata anche l’agente Lisa, il poliziotto virtuale che aiuta gli utenti tramite web. Quello del funerale è “il momento più doloroso, perché obbliga familiari, amici e colleghi ad accettare definitivamente una realtà che finora, stordita dal dolore, aveva forse la parvenza di un incubo. E invece no, è tutto vero, tristemente e drammaticamente reale”.

L’addio dell’agente Lisa

“Ciao ragazzi, è arrivato davvero il momento di dirci addio” esordisce l’agente Lisa. Il funerale è un rito “per credere in una vita eterna, ora che questa mortale vi è stata strappata. Ma anche per dare la possibilità di salutarvi a chi vi ha voluto bene, a chi vi ha visti crescere, magari correndo dietro a un pallone nei campetti polverosi. A chi vi ha visto ormai uomini indossare con orgoglio l’uniforme. La comunità ha bisogno di essere presente in questo addio, perché sa che tutto il dolore dei vostri genitori ha bisogno anche delle loro spalle per essere sorretto”. L’agente virtuale augura ai poliziotti caduti “buon viaggio. Se vi immagino ora, l’unica cosa che mi viene da pensare è che, ovunque andiate, sarete ancora insieme, una pattuglia di amici. La volante 2 dei Figli delle Stelle“.

I funerali dei poliziotti uccisi a Trieste

I funerali dei due poliziotti uccisi nella sparatoria di Trieste del 4 ottobre sono previsti per le ore 11.20 di mercoledì 16. Il giorno precedente, nel capoluogo friulano, è stata aperta la camera ardente. I sindaci di Pozzuoli e Velletri hanno proclamato il lutto cittadino.