Polmonite: 9 milioni di bambini rischiano di morire in un decennio -5-

Sim

Roma, 29 gen. (askanews) - L'inquinamento dell'aria esterna contribuisce al 17,5% - o una su cinque - delle morti per polmonite fra i bambini sotto i 5 anni nel mondo. L'inquinamento domestico dovuto all'uso all'interno di combustibili solidi per cucinare contribuisce a ulteriori 195.000 (29,4%) morti.

Il 91% della popolazione del mondo sta respirando aria all'aperto che supera gli standard dell'Oms. La dimensione della sfida dell'inquinamento atmosferico potrebbe potenzialmente compromettere l'impatto dell'aumento degli interventi contro la polmonite.(Segue)