##Polonia, bis Kaczynski: sovranisti tornano a dominare Parlamento -2-

Coa

Roma, 14 ott. (askanews) - "Abbiamo quattro anni di duro lavoro davanti a noi, perché la Polonia deve cambiare ulteriormente. E deve cambiare in meglio", ha esultato Kaczynski già nella notte, quando la portata del suo successo è apparsa chiara a tutti. E il leader del Pis, con ogni probabilità ripartirà da dove ha lasciato, quel programma di ingenti spese sociali che gli ha assicurato il sostegno di piccole città e aree rurali.

Allo stesso tempo, Diritto e Giustizia dovrà fare i conti con le preoccupazioni dell'Ue per la crescita dei populisti in Europa e con l'opposizione interna che ha spesso accusato il Pis di attaccare la magistratura, impegnarsi in una guerra culturale e, negli ultimi mesi, di usare la sua scuderia di media fedeli per lanciare una guerra contro "l'ideologia LGBT", considerata "una minalla all'unità e alla morale della nazione". (Segue)