Polonia, bufera sulle parole dell'ex premier: "Le donne non fanno figli perché bevono troppo"

bere polonia
bere polonia

L’ex premier polacco Jaroslaw Kaczynski, oggi leader del partito nazionalista conservatore al governo del Paese, ha proposto una nuova e strampalata teoria riguardo alla bassa natalità della Polonia.

Polonia, bufera sulle parole dell’ex premier: “Le donne non fanno figli perché bevono troppo”

L’indice di natalità sta soffrendo di un certo atteggiamento delle persone, soprattutto delle donne” – ha dichiarato Kaczynski Non ci saranno figli finché durerà la situazione in cui, fino all’età di 25 anni, le giovani donne bevono tanto quanto gli uomini della stessa età. Bisogna ricordare che un uomo per diventare alcolizzato deve superare la misura in media per vent’anni mentre una donna per soli due anni.” Le parole dell’ex premier hanno sollevato un vero e proprio polverone in Polonia. I giornali Indipendenti e i politici di opposizione si sono sollevati contro questa teoria e queste dichiarazioni.

Il rilancio di Jaroslaw Kaczynski

Kaczynski, il giorno dopo queste dichiarazioni rilasciate durante un intervento elettorale, nonstante le critiche non fa un passo indietro e, anzi, rincara la dose: “Ieri ho detto che le giovani donne competono con gli uomini quando si tratta di consumo di alcol. È oggettivamente dannoso. E un politico onesto, se lo sa, deve parlarne.”