Polonia, "donne non fanno figli perché bevono": bufera su Kaczynski

(Adnkronos) - Bufera in Polonia sulle affermazioni choc del leader del partito Pis, al potere, Jarosław Kaczyński, secondo il quale le donne non fanno abbastanza figli perché bevono troppo alcool. "Se andiamo avanti con le ragazze, le giovani donne, che bevono quanto gli uomini fino all'età di 25 anni, non ci saranno più bambini", ha detto il 73enne leader politico all'agenzia stampa Pap, lamentando il basso tasso di natalità, che nel 2020 era di 1,4 figli per donna. Poi ha aggiunto che un uomo può bere eccessivamente per 20 anni prima di diventare alcolizzato, ma che a una donna bastano due anni.

Il partito di opposizione La Sinistra ha già annunciato un ricorso alla commissione etica del parlamento, ma le proteste sono arrivate anche dai social. "C'è un picco di odio verso le donne", ha denunciato l'allenatrice di fitness Ewa Chodakowska, una delle più note influencer polacche. "Basta. Mi fanno arrabbiare i politici che fanno accuse ingiuste alle donne invece di guardare ai veri problemi", ha aggiunto Anna Lewandowska, moglie della star del calcio Robert Lewandowski.