Polonia, Gay Pride attaccato da ultranazionalisti: 15 arresti -2-

Coa

Roma, 20 lug. (askanews) - I teppisti hanno lanciato petardi, pietre e bottiglie contro i manifestanti e gli agenti di polizia, secondo un portavoce della polizia.

Secondo l'ong Campaign Against Homophobia (KPH), circa 30 entità territoriali polacche, inclusi villaggi e assemblee regionali, si sono recentemente dichiarate "Zone libere dall'ideologia Lgbt".