Polonia, Gay Pride a Plock tra insulti estrema destra

Mos

Roma, 11 ago. (askanews) - Un Gay Pride a cui hanno preso parte 2mila persone si è tenuto ieri nel centro della Polonia, a Plock, mentre un centinaio di estremisti di destra e di ultrà di calcio lanciavano insulti. Lo racconta l'agenzia di stampa France Presse.

Tre settimane fa c'era stato un attacco contro una manifestazione del movimento LGBT. (Segue)