Polunin e Cojocaru trionfano a Verona con Romeo e Giulietta

Bnz

Roma, 26 ago. (askanews) - Sergei Polunin e Alina Cojocaru trionfano a Verona con "Romeo & Giulietta", la tragedia musicata da Sergei Prokofiev. L'Arena trasformata nello scenario perfetto per una danza che ha tenuto gli gli occhi degli spettatori incollati al palcoscenico in un crescendo di emozioni. Al termine dell'opera un applauso che non sembrava mai finire ha reso omaggio alla bravura, alla grazia e alla perfezione coreutica dei due incredibili artisti che portano il balletto a livelli sublimi. E una standing ovation del pubblico li ha ringraziati.

Spiazzante, travolgente, star assoluta del balletto internazionale, Sergei Polunin, la nuova "anima rock" della danza, ha debuttato con Alina Cojocaru nella prima mondiale di "Romeo & Giulietta" all'Arena di Verona per raccontare, attraverso la danza, una delle più belle, tragiche e romantiche opere di William Shakespeare ambientata nella città scaligera.