Polverini (Fi): commissione Segre andava votata a occhi chiusi

Tor

Roma, 31 ott. (askanews) - "Ero molto piccola quando mia zia mi portò da un'amica che aveva impresso sul braccio lo stesso numero della Senatrice Segre. La mozione da lei presentata non andava neanche letta, ma votata ad occhi chiusi. Da Presidente della Regione Lazio ho avuto un dialogo costante con la comunità ebraica e, sinceramente, l'astensione di Forza Italia è la negazione della mia storia politica e personale". Lo ha detto Renata Polverini, deputata di Forza Italia, a Sky tg24.