Pompeo: Brexit porterà "enormi benefici" a Gb e Usa

Mgi

Roma, 30 gen. (askanews) - La Brexit porterà degli "enormi benefici" a Gran Bretagna e Stati Uniti fra cinque o dieci anni, compresa la riduzione dei costi di transazione: lo ha affermato il Segretario di Stato americano Mike Pompeo, in visita a Londra.

"Sono ottimista poiché la Gran Bretagna in quanto membro dell'Unione Europea doveva fare le cose in un certo modo, e ora potrà agire in maniera diversa: credo che ciò sia fantastico. Fantastico per gli Stati Uniti e fantastico per la Gran Bretagna: saremo in grado di ridurre i costi di transazione e condividere le risorse in modi che non erano compatibili con l'appartenenza all'Ue" ha concluso Pompeo nel corso della conferenza stampa congiunta con l'omologo britannico, Dominic Raab.