Pompeo: Cina mette fine a libera Hong Kong, ha paura del suo popolo

Bar

Roma, 1 lug. (askanews) - Per il segretario di Stato statunitense Mike Pompeo la nuova legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong rappresenta "la fine" della libert per l'ex colonia britannica. "La legge draconiana di sicurezza nazionale del Partito comunista cinese - ha scritto Pompeo su Twitter - mette fine alla libera Hong Kong ed espone la pi grande paura del Partito: il libero arbitrio e il libero pensiero del suo popolo".