Pompeo: Partito comunista Cina principale minaccia del nostro tempo -2-

Mgi

Roma, 30 gen. (askanews) - Nell'ottobre scorso Pompeo aveva accusato Pechino di "aperta ostilità" nei confronti degli Stati Uniti e un mese dopo di voler apportare "una nuova visione dell'autoritarismo"; il governo cinese aveva reagito invitando il segretario di Stato ad "abbandonare i pregiudizi ideologici e la sorpassata mentalità da guerra fredda".

La visita di Pompeo a Londra avviene nel quadro di tensioni fra l'Amministrazione Trump e il governo britannico sul ruolo della cinese Huawei - che Washington accusa di spionaggio a vantaggio della Cina - nello sviluppo della rete 5G in Gran Bretagna.