Pompeo: rapporti Usa con Russia non sono destinati a cambiare -2-

Fco

Roma, 17 gen. (askanews) - La sua dichiarazione segue di un giorno la nomina del nuovo primo ministro russo Mikhail Mishustin, dopo le dimissioni del precedente governo guidato da Dmitry Medvedev. L'ex primo ministro si è dimesso a seguito dell'annuncio di importanti cambiamenti alle politiche interne della Russia da parte del presidente Vladimir Putin, sottolineando che avrebbero avuto bisogno di un nuovo governo per essere attuati.

Il nuovo capo del governo russo deve inoltre annunciare le sue scelte per gli incarichi ministeriali. Finora i vecchi ministri continuano a svolgere le proprie mansioni.