Pompeo: Trump vuole ridurre presenza Usa in Afghanistan... -2-

A24/Pca

New York, 29 lug. (askanews) - Nel primo anno di presidenza, i suoi consiglieri gli proposero di aumentare il numero di soldati in Afghanistan, affermando la necessità di impegnarsi per evitare che i talebani riprendessero il controllo totale del Paese; inoltre, lo avvertirono del rischio che l'Afghanistan potesse diventare la base per nuovi attacchi terroristici negli Stati Uniti.

Così, pur andando contro il suo istinto, Trump decise di seguire il consiglio del suo staff. "Il mio istinto originale era di ritirare le truppe e solitamente mi piace seguire il mio istinto" disse durante un discorso pronunciato sull'Afghanistan nell'agosto 2017. "Ma per tutta la vita ho sentito dire che le decisioni sono molto differenti quando siedi dietro alla scrivania, nello Studio Ovale". (segue)