Pompeo: uccisione Soleimani ha salvato vite di americani

Bea

Roma, 3 gen. (askanews) - Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha detto che l'attacco aereo con droni che ha ucciso l'alto comandante iraniano Qassem Soleimani "ha salvato vite di americani". Stamani il capo della diplomazia Usa aveva scritto su Twitter che la decisione di eliminare Soleimani è stata presa a causa di "una minaccia imminente a vite di americani".

"Non posso dire troppo sulla natura delle minacce. Ma il popolo americano deve sapere che la decisione del presidente di rimuovere Soleimani dal campo di battaglia ha salvato vite di americani" ha detto Pompeo alla Cnn. Pompeo ha detto che Soleimani stava "complottando attivamente" nella regione per "realizzare grandi iniziative, che le descriveva, che avrebbero messo a rischio centinaia di vite". Pompeo ha detto che la decisione di colpire il capo della forza al Quds di Teheran è stata presa a seguito di una valutazione basata su elementi d'intelligence.