Ponte 8 dicembre: 10 milioni italiani in viaggio, 92% in Italia

·1 minuto per la lettura
Getty
Getty

Saranno 10 milioni e 118mila gli italiani che si metteranno in viaggio per il ponte dell'8 dicembre. Secondo le previsioni di Federalberghi, il 92,3% resterà in Italia, mentre il 7,7% andrà all'estero.

Tra coloro che rimarranno entro i confini nazionali, il 50,8% resterà nella sua stessa regione e il 30,6% andrà in una regione vicina a quella in cui risiede.

In media, ciascun viaggiatore trascorrerà circa 3,4 notti fuori casa e la spesa media pro-capite, comprensiva di trasporto, alloggio, cibo e divertimenti, si attesterà sui 416 euro.

GUARDA ANCHE: Stress pre-vacanza? Succede. Ecco come sopravvivere

Ma chi si metterà in viaggio per il ponte, che vacanza ha in mente? Il 57,9% ha scelto di partire per rilassarsi, il 28,9% per divertirsi e il 18,9% per raggiungere la propria famiglia.

Tra coloro che resteranno in Italia, il 35,2% prediligerà località d'arte, il 25,2% la montagna, il 12,6% andrà al mare, il 5,4% preferirà le terme, il 3,8% i laghi. Il 74,3% dei pochi che andranno all'estero sceglierà le grandi capitali europee

GUARDA ANCHE: Vacanze finite? Conserva i benefici delle ferie in 4 mosse

Quali le strutture scelte per il pernottamento? La casa di parenti/amici è stata scelta dal 36,0% dei viaggiatori, mentre il 26,5% preferisce l'albergo, e l'11,8% il bed and breakfast. 

Tra coloro che hanno rinunciato alla vacanza il 40,3% dichiara di averlo dovuto fare per mancanza di soldi, il 23,0% per motivi familiari, il 18,8% per paura del contagio da Covid-19.

GUARDA ANCHE: Perché il Natale ci rende felici anche da adulti?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli