Ponte Genova, Bucci: extracosti? Contratto a corpo, ma valutiamo

Asa

Genova, 3 ago. (askanews) - "La Struttura commissariale ha firmato un contratto a corpo, se ci sono motivi validi per giustificare degli extracosti saranno fatturati" a Aspi che ha pagato il ponte fino ad adesso, "stiamo valutando". Lo ha detto il commissario straordinario per la ricostruzione del viadotto Polcevera e sindaco di Genova, Marco Bucci, durante un incontro con la stampa nel giorno dell'inugurazione del ponte Genova San Giorgio, a proposito di possibili extracosti sostenuti dai costruttori.