Ponte Genova, Gasparri, da Procura attendiamo conclusioni

Pol/Vlm

Roma, 14 feb. (askanews) - "Il Procuratore della Repubblica di Genova Cozzi, si occupa di molte cose con grande impegno. Glie ne va dato atto. Apprendo che adesso fa anche delle proposte sui nomi a cui intitolare il nuovo ponte di Genova. Nobili proposte e nobili intenzioni che non si possono non apprezzare. Mi viene però un dubbio. Il compito primario della Procura non dovrebbe essere quello di accertare le responsabilità di quanto accaduto? Si discute di concessioni da confermare o da ritirare, con conseguenze comunque enormi sulla vita del Paese e sulle reti stradali, non soltanto della Liguria. È giusto attendere delle conclusioni dalla magistratura prima di prendere decisioni avventate o di sottovalutare responsabilità. Da Cozzi e dai suoi colleghi, quindi, ci attenderemmo delle conclusioni. Invece leggiamo di tutto e di più. Tutto giusto. Tutto da applauso. Ma la sostanza? Poi dicono che uno critica la magistratura". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri