Ponte Genova, la proposta del sindaco per il Giro d'Italia

·1 minuto per la lettura
ponte Genova Giro d'Italia
ponte Genova Giro d'Italia

È stato il simbolo della tragedia e ora vuole diventare simbolo della ripartenza, offrendono una rinnovata speranza: per questo motivo, il sindaco Marco Bucci vuole che il Giro d’Italia passi sopra il ponte di Genova.

Ponte di Genova, il sindaco vuole farci passare il Giro d’Italia

Il Comune di Genova sta lavorando con Rcs, Aspi e autorità per permettere ai ciclisti in gara di attraversare il ponte San Giorgio, il viadotto costruito sulle macerie del ponte Morandi, che il 14 agosto 2018 ha causato una tragedia con 43 vittime.

Se la proposta che arriva dal sindaco del capoluogo ligure venisse confermata, per la prima volta nella storia della competizione il Giro d’Italia passerà per un tratto di autostrada.

Ponte di Genova, il sindaco vuole farci passare il Giro d’Italia: le parole di Bucci

Il 19 maggio il Giro d’Italia partirà da Parma e arriverà a Genova. Sull’ipotesi di farlo passare sul ponte San Giorgio, il sindaco Marco Bucci ha sottolineato: “Per ora è un’ipotesi, ma speriamo di poterlo confermare molto presto“.

Quindi ha precisato:Non sarà semplice ma neppure impossibile, io credo che basterà chiudere il tratto di autostrada per qualche ora.

Ponte di Genova, il sindaco vuole farci passare il Giro d’Italia: le tappe liguri

La tappa genovese del Giro d’Italia si caratterizza per numerosi saliscendi, tra il passo del Bocco, la Ruta di Camogli e il monte Becco. Gli organizzatori pare siano intenzionati a rinunciare al troppo rischioso Monte Fasce.

La seconda tappa ligure, invece, è la Sanremo-Cuneo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli