Ponte Morandi, Bucci: nuovo viadotto in ritardo di 4 settimane

Fos

Genova, 17 dic. (askanews) - "Avevamo circa quattro settimane di ritardo ma stiamo lavorando per recuperare. Non abbiamo una nuova data, dobbiamo valutare i tempi di arrivo dei conci e la durata del collaudo. Vorremmo sovrapporre il collaudo alle ultime fasi di costruzione per recuperare il ritardo". Lo ha detto il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione di Ponte Morandi, Marco Bucci, facendo il punto sui lavori di realizzazione del nuovo viadotto, a margine di una conferenza stampa.

"Entro questa settimana - ha spiegato il sindaco di Genova - si alzerà un altro impalcato ed entro la fine dell'anno arriverà anche il sesto. Oggi ho avuto buone notizie sulla preparazione di alcuni conci che sarà anticipata rispetto al cronoprogramma presentato. Stiamo lavorando per ritornare alla data finale del 30 aprile, prevista dal contratto. Ora è più difficile ma non vedo perché non ci si possa provare. Lo dobbiamo fare per la città - ha concluso Bucci - che soffre 6 milioni di perdite economiche al giorno per la mancanza del ponte".