Ponte Morandi, ribaltamento gru dovuto forse a cedimento terreno

Fos

Genova, 20 nov. (askanews) - "E' stato probabilmente dovuto ad un cedimento del terreno sottostante al mezzo" l'incidente sul lavoro avvenuto questa mattina all'interno del cantiere dove sono in corso i lavori di realizzazione del nuovo ponte di Genova. Lo spiega in una nota la struttura commissariale per la ricostruzione di Ponte Morandi.

Nell'incidente sono rimasti contusi tre operai, che sono stati trasportati in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi. "Gli accertamenti medici sugli operai rimasti coinvolti dall'evento di questa mattina in cantiere - sottolinea la nota della struttura commissariale guidata dal sindaco Marco Bucci- hanno dato esito favorevole, come comunicato dalla Asl 3". 

"Per quanto riguarda il mezzo interessato - conclude la nota - sono stati svolti nel pomeriggio gli approfondimenti di prassi da parte della Asl e, contestualmente, sono state concordate le modalità per il ripristino della gru e la ripresa delle attività sulla campata 3/4".