Ponte Morandi, Valente (M5s): Toscani chieda scusa agli italiani

Pol/Arc

Roma, 5 feb. (askanews) - "Oliviero Toscani è un habitué delle provocazioni, oltre che un personaggio avvezzo a utilizzare un linguaggio troppo spesso sopra le righe. Sarà perché non ha argomenti o perché semplicemente, deve 'brandizzare' qualsiasi cosa faccia". Lo dichiara il deputato ligure del M5s Simone Valente, che prosegue: "Le sue parole sui ponti che cadono sono raccapriccianti, superficiali e irrispettose di una tragedia che non ha colpito solo Genova, ma l'interno Paese. E poi non è vero che in Italia a nessuno interessa dei ponti: ai Benetton che posavano sorridenti con lui in una recente foto, dei ponti interessa e molto. Sarà per questo che Toscani si è prontamente schierato con un'affermazione tanto folle e intellettualmente disonesta. Dovrebbe chiedere scusa a tutti gli italiani".