Ponte Stretto, sindaco Messina: "Opera strategica per tutto il meridione d’Italia"

(Adnkronos) - "Riprendere il dibattito sul Ponte dello Stretto è sicuramente un elemento di forte interesse per la città che rappresento in quanto le ricadute sul territorio, al di là dell’impatto architettonico dell’opera, hanno una refluenza diretta sulla progettazione complessiva di un Comune che nella grande opera vede possibilità di sviluppo economico e strutturale". Lo afferma all’AdnKronos il sindaco di Messina, Federico Basile.

"E’ indubbio -aggiunge- che l’opera sia strategica per tutto il meridione d’Italia come è indubbio che la conformazione della Città di Messina possa e debba cambiare in ragione di una infrastruttura che agirà in maniera invasiva sugli strumenti di pianificazione urbanistica". "Come ho già avuto modo di dichiarare - evidenzia il sindaco- la città aspetta da anni un importante scatto di orgoglio per un’opera strategica che sia volano di sviluppo per una città che per troppo tempo è stata considerata solo di passaggio".

"Auspico - conclude all’AdnKronos- una forte linea di dialogo sulle progettualità che si vogliono portare avanti poiché la città deve certamente essere protagonista per le indubbie ricadute logistiche che cambieranno volto e connotazione urbana". (di Francesco Bianco)