Pontedera, prof sferra pugno allo stomaco a studente che lo deride

(Adnkronos) - Un pugno dritto allo stomaco, sferrato dal professore allo studente che lo stava deridendo davanti alla classe. Questo quanto accaduto, secondo quanto riportato da Il Tirreno, in un istituto superiore di Pontedera, in provincia di Pisa. L'episodio - ripreso da un alunno con il telefonino - è stato commentato dalla direzione della scuola come un "atto gravissimo". L'istituto annuncia quindi di "aver preso tutti i provvedimenti del caso. Un fatto del genere richiede una procedura approfondita e articolata che la scuola ha sviluppato non appena venuta a conoscenza dell’accaduto. Per il momento non vogliamo dire altro e non ci interessa rendere dichiarazioni pubbliche". La mamma dello studente colpito dal professore ha intanto presentato una denuncia alla polizia, che ora sta indagando sui fatti.

Nel video ripreso dallo studente, si vede un ragazzo saltellare dietro l'insegnante seduto in cattedra, alzare la mano e fare il segno della 'V', e il docente che, con uno scatto improvviso, gli tira un pugno allo stomaco e poi gli chiede con tono di sfida "Allora, cosa fai?".