Pontida, Calderoli: folla oceanica per Salvini parla da sè

Tor

Roma, 15 set. (askanews) - - Le parole a volte non servono quando parlano le immagini. A Pontida oggi si è radunata una folla oceanica per ascoltare Matteo Salvini. Non occorre snocciolare i numeri, basta il colpo d'occhio del prato e delle stradine laterali. Questa è la risposta del popolo, quello vero, quello reale, quello che lavora, paga le tasse e affronta problemi quotidiani, all'inciucio di palazzo, l'inciucio delle poltrone". Lo ha dichiarato via Facebook il vicepresidente leghista del Senato Roberto Calderoli.

"Oggi qui - ha proseguito Calderoli- si è radunato un popolo pacifico e civile, che chiede solo una cosa: il rispetto della democrazia e la democrazia si basa sul voto, sul popolo che si esprime.Ringrazio tutti quelli, e sono veramente tanti, che sono qui oggi (e ringrazio tutti quelli che in questo fine settimana hanno lavorato per l'ottima riuscita di questa manifestazione) e raccolgo il loro appello girandolo a chi è barricato nel Palazzo: torniamo al voto e facciamo decidere ai cittadini cosa è meglio per loro".