Pontida,Marcucci(Pd):violenza popolo leghista ingiustificabile

Tor

Roma, 15 set. (askanews) - "Un giornalista di Repubblica aggredito, insulti a Gad Lerner a Pontida. La violenza del popolo della Lega é due volte ingiustificabile, se cercano il responsabile del governo di svolta nato a settembre, basta che chiedano conto al loro leader. Se la Lega oggi è in minoranza, la responsabilità è solo di Matteo Salvini, che continua ad essere un uomo confuso". Lo ha dichiarato via Facebook il presidente dei senatori del Pd Andrea Marcucci in un post su Facebook.

"Oggi reclama una legge elettorale che consenta di conoscere subito il vincitore, quella legge c'era, si chiamava Italicum, e l'aveva voluta Matteo Renzi. Per Salvini però quel sistema elettorale era una ' schifezza'. Chi è fonte del suo male - conclude il capogruppo Pd- pianga se stesso"..