Pontida,Paita (Pd): pericolosa violenza verbale e fisica

Tor

Roma, 15 set. (askanews) - "Quanto sta avvenendo in queste ore a Pontida descrive bene il clima in cui sarebbe sprofondata l'Italia con i famosi 'pieni poteri' a Salvini. La violenza verbale e fisica dell'adunata leghista ci spinge a difendere ancor di più le istituzioni repubblicane. Gli insulti al capo dello Stato Mattarella e all'ex presidente Napolitano, le gravi parole rivolte a Lerner, l'aggressione al giornalista di Repubblica, non sono solo 'colore' e 'toni sopra le righe', come prova a giustificare l'ex ministro dell'Interno, rappresentano il rischio concreto che corre il nostro Paese. Il rischio di un pericoloso arretramento culturale, etico e morale. Lo impediremo con tutte le nostre forze". Lo ha affermato in una dichiarazione la parlamentare del Pd Raffaella Paita.