Pontida, Rojc (Pd): Salvini è un eroe che scappa dai processi...

Tor

Roma, 15 set. (askanews) - "Ridicolo l''eroico' Salvini che gonfia il petto millantando di voler andare a processo per incontrare Carola Rackete: è lui quello scappato dal processo quando doveva rispondere del sequestro della nave Diciotti. Sempre lui è il capo della Lega che si è appropriata di 49 milioni di soldi pubblici e che poi promette sicurezza e legalità agli Italiani. Questo si fa gli affari suoi ingannando gli italiani". Lo afferma la senatrice Tatjana Rojc (Pd), commentando l'affermazione di Matteo Salvini che oggi a Pontida ha detto "non vedo l'ora di incontrare Rackete a processo".

"Oggi Salvini ha raccontato un Paese mitologico - ha aggiunto la senatrice - di cui lui sarà il salvatore, non ha avuto scrupoli a usare perfino i bambini a corredo della scenografia. Guai a sottovalutare la capacità persuasiva di questa propaganda, guai a lasciarlo parlare da solo senza contrapporre una speranza diversa".