Ponzi (Federpol): "Positivo bilancio categoria investigativa, nonostante burocrazia"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 17 set. (Adnkronos/Labitalia) – "Oggi desidero fare il punto dello stato dell'arte della nostra professione e di Federpol. Bilanci entrambi positivi: abbiamo dimostrato le professionalità che abbiamo all'interno della nostra categoria". A dirlo Luciano Tommaso Ponzi, presidente nazionale della Federpol, la Federazione italiana degli istituti privati per le investigazioni, per le informazioni e per la sicurezza, aprendo oggi il 64° congresso nazionale della federazione presso il Grand Hotel Villa Torretta Milan Sesto.

"Siamo stanchi – spiega – di burocrazie e limiti al nostro lavoro, dobbiamo lottare e abbiamo dimostrato che possiamo dialogare con le istituzioni. Dal 2010, anno della riforma, abbiamo dimostrato che siamo davvero pronti, anche dal punto di vista della formazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli